FIGMA CONFIG 2024: tutte le news della piattaforma

Home / Blog / FIGMA CONFIG 2024: tutte le news della piattaforma

FIGMA CONFIG 2024: tutte le news annunciate sulla popolare piattaforma di Web Design

Indice

    Come ogni anno Figma, la popolare piattaforma che ha rivoluzionato la collaborazione tra web designer e developers, ha organizzato la Config 2024 (26-27 giugno), conferenza in cui vengono presentate le ultime news e aggiornamenti del tool.

    Quest’anno, la Figma Config 2024 ha portato con sé alcune delle novità più importanti di sempre. Dall’AI alla nuova interfaccia, andiamo a scoprire tutti gli ultimi annunci.

    Tutte le novità della Figma Config 2024

    Il nuovo Figma Editor UI3

    Figma rivoluziona la sua interfaccia con un design più accessibile e user-friendly, mettendo al centro il web designer e non più l’aspetto estetico della piattaforma. La nuova interfaccia è al momento in beta e verrà rilasciata gradualmente, ma abbiamo già potuto vedere le sue caratteristiche principali.

    screenshot nuove interfaccia di figma presentato alla config 2024 (prima e dopo)
    Source: Inside the redesigned Figma, where your work takes center stage

    Interfaccia più accessibile

    I miglioramenti di usabilità, come un’iconografia più chiara, l’aggiunta di etichette opzionali nel pannello delle proprietà e l’introduzione di angoli arrotondati, renderanno il Figma Editor ridisegnato facilmente scansionabile e accessibile sia per i nuovi utenti che per i designer esperti.

    Miglior ergonomia

    I pannelli ridimensionabili consentiranno ai web designer di adattare i canvas alle proprie esigenze, minimizzandoli per concentrarsi sulla progettazione o espandendoli per modificare le proprietà. Inoltre, durante la messa a fuoco, i pannelli si nasconderanno automaticamente, consentendo una maggiore concentrazione sul lavoro in corso.

    Nuovo pulsante Actions per l’AI

    Il pulsante Actions fornirà un accesso rapido alle nuove funzionalità, incluse le nuove funzionalità di AI, per aiutare i web designer a ottenere velocemente ciò di cui hanno bisogno. Sarà situato nella barra degli strumenti nella parte inferiore del canvas, offrendo un accesso semplice ai potenti nuovi strumenti disponibili.

    screenshot nuove interfaccia di figma presentato alla config 2024
    Source: Navigating UI3: Figma’s new UI

    Figma AI

    Senza dubbio una delle feature più attese vista la tendenza di tutti i brand ad aggiungere GenAI ai propri prodotti. La Figma AI offrirà agli utenti la possibilità di iniziare più velocemente i progetti, trovare ciò che stanno cercando e rimanere concentrati sul lavoro creativo.

    Le funzionalità annunciate sembra che saranno gratuite (con dei limiti d’uso) e sono:

    • Generazione di mockup di UI mobile e web per esplorare diverse espressioni di idee di prodotto.
    • Creazione di immagini da un prompt di testo.
    • Creazione di prototipi automatici da mockup statici
    • Rinominazione automatica dei livelli
    • Rimozione automatica dello sfondo
    • Generazione di testo per i mockup
    • Traduzione automatica in 10 diverse lingue

    Solo per i piani Pro, Organization e Enterprise avremo invece:

    • Ricerca di design simili all’interno della propria organizzazione con un frame, un’immagine o uno screenshot.
    • Ricerca di risorse senza necessità di conoscerne il nome

    Come per la nuova interfaccia, queste feature sono al momento in beta e verranno rilasciate gradualmente. Gli utenti avranno la possibilità di scegliere, a seconda del proprio piano, l’accesso o meno a questi tool e di dare il proprio consenso all’uso dei contenuti per l’addestramento degli algoritmi.

    Dev Mode

    La Developer Mode di Figma, che consente agli utenti di visualizzare e lavorare su design in un ambiente specificamente progettato per il passaggio dal design all’implementazione, è stata rinnovata con alcune nuove aggiunte.

    Nuovi stati per un handoff più semplice

    Migliorato il processo di handoff con alcune nuove feature, come:

    • Design status per identificare quali design sono pronti per lo sviluppo, sono stati cambiati o sono stati completati.
    • Ready for Dev View per tracciare gli update, tutti in un unico posto, e segnalarli con apposite notifiche
    • Focus View per una più semplice annotazione di commenti e ispezione degli elementi

    Code Connect

    Nuova modalità che permette di mostrare il codice corretto dei design portando il componente direttamente in Dev Mode (sia da un design system, sia da uno UI kit). 

    screenshot figma slides presentato alla config 2024
    Source: Figma Slides

    Figma Slides

    Il nuovo strumento di Figma promette di rendere ancora più semplice la creazione di slide aiutando gli utenti a impostare presentazioni impattanti, facilitando il lavoro di team con deck collaborativi. Tra le feature più interessanti troviamo:

    • Possibilità di aggiungere prototipi interattivi al deck
    • Grid view per una migliore visione d’insieme
    • Supporto AI per accorciare i tempi di realizzazione e automatizzare il processo
    • Tool per incoraggiare il lavoro di gruppo, come Live Polls, Alignment Scales e Voting

    Figma Slides è al momento in beta ma verrà lanciato a inizio 2025 con tariffa extra, che andrà dai 3 ai 5 dollari al mese per user.

    Oltre a questo, Figma ha poi annunciato di aver introdotto significative migliorie al suo prodotto core. Tra queste abbiamo:

    • Auto Layout con nuove funzionalità intuitive per semplificare il processo di progettazione
    • Responsive Viewer per garantire un’esperienza ottimale dei design su qualsiasi dimensione dello schermo
    • Inclusione di UI kits provenienti da partner prestigiosi come Apple e Google
    • Introduzione di Pages in FigJam per organizzare i file in modo efficiente

    Insomma, il programma è stato ricco e sembra chiaro che Figma stia cercando sempre di più di porsi come il tool per eccellenza nel design di siti web. Noi non vediamo l’ora di testare come agenzia queste nuove feature, e voi?

    Continua a leggere

    Potrebbe piacerti anche

    Web Design

    Guida completa ai CMS per la gestione dei siti web

    E-commerce, Web Design

    I rischi dei siti web troppo economici